Contattaci

Le difficoltà e la deficienza e l'isufficienza respiratoria.

Le difficoltà e la deficienza e l'isufficienza respiratoria.

Nella meccanica della respirazione, il torace e il diaframma hanno funzioni di mantice: nell'inspirazione, le costole si alzano e il diaframma si abbassa ; nell' espirazione, le costole si abbassano e il diaframma si alza . Questa azione può venire ostacolata da cause patologiche che compromettono la flessibilità del torace, o l’efficienza dei muscoli respiratori, o la capacità di passaggio dell' aria: il disturbo principale che ne deriva è la dispnea.

Deficienza respiratoria
La deficienza respiratoria è uno stato di grave insufficienza del respiro in conseguenza di accidenti che hanno ridotto la superficie respiratoria polmonare. L’insieme dei disturbi che il malato accusa possono variare molto, a seconda della causa che ha provocato l'insufficienza respiratoria. I segni più evidenti sono comunque la difficoltà del respiro e sue conseguenze; cianosi (colorito bluastro al volto e alle labbra), spossatezza, difficoltà di movimento.

Le cause principali della deficienza respiratoria possono essere un ostacolo alla circolazione dell' aria (ostruzione), una diminuzione della funzionalità del tessuto polmonare (restrizione), un ostacolo alla diffusione dell'ossigeno verso il sangue (disturbi di diffusione). Malattie polmonari o bronchiali preesistenti (come asma, enfisema, stenosi bronchiale, pleuriti, polmoniti favoriscono l’insorgenza della deficienza o dell'insufficienza respiratoria.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.