Contattaci

Cinque decessi in sala parto in pochi giorni: il ministro Lorenzin invia gli ispettori negli ospedali.

Sei in: HOME

Cinque decessi in sala parto in pochi giorni: il ministro Lorenzin invia gli ispettori negli ospedali.

Cinque decessi in sala parto in pochi giorni: il ministro Lorenzin invia gli ispettori negli ospedali. Cosa è accaduto in sala parto agli ospedali di Brescia, Bassano del Grappa e Verona? Per verificare eventuali errori il ministro Lorenzin invierà gli ispettori negli ospedali.

La task force, composta dai dirigenti del ministero e dell’Agenas, dai carabinieri del Nas e dal rappresentante delle regioni , dovrà accertare se siano stati commessi errori nelle procedure eseguite per assistere Giovanna Lazzari, Marta Lazzarin e Anna Massignan.

Indipendentemente dai risultati delle ispezioni che saranno resi noti nei prossimi giorni, ulteriori approfondimenti saranno effettuati per stabilire se vi sono eventuali responsabilità dirette o difetti organizzativi e , inoltre, se siano state rispettate tutte le procedure previste a garanzia della qualità e sicurezza delle cure. Gli ispettori, viene precisato, ''devono acquisire le carte e tutte le relazioni tecniche. Ci vorranno tre-quattro giorni, mentre domani dovrebbe essere pronta la relazione finale dell'ispezione sul caso di Torino''.

Secondo quanto si apprende, con l'invio degli ispettori negli ospedali il ministro Lorenzin intende avviare anche una verifica sull'efficacia delle linee guida sulle donne in gravidanza. Fra l'altro, due delle donne morte in questi giorni sarebbero state obese e quindi con maggiori rischi di complicanze.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.