Sezione: Psicologia

Esercizi di meditazione per migliorare la concentrazione e controllare la mente.

Quante volte non riusciamo a scacciare un pensiero dalla testa, oppure la nostra mente divaga e non riusciamo a concentrarci? E come se fossimo pensati dai nostri pensieri anzichà© pensarli. Con la meditazione si ottiene il controllo della mente ma il primo passo consiste nell'opporre una resistenza passiva ai pensieri che distraggono la concentrazione. A tale scopo è utile questo esercizio. ll risultato voluto si ottiene naturalmente con la pratica.

All'inizio 5 minuti al giorno sono più che sufficienti.

1. Sedete in posizione comoda ma con la spina dorsale ben dritta, le braccia e il viso rilassati, gli occhi chiusi.

2. Respirate tranquillamente dal naso contando mentalmente ‘uno‘ durante I'inspirazione, ‘due' durante l'espirazione, ‘tre‘ alla nuova inspirazione, ‘quattro' quando espirate di nuovo e così via fino al dieci. Ripetete.

3. A questo punto vi verranno in mente pensieri di ogni genere e vi accorgerete di avere smesso di contare. Quando questo succede non opponetevi, ma, senza perdere il rilassamento, immaginate che i vostri pensieri siano uccelli che passano davanti alla vostra fronte e poi volano via. Riprendete a contare.